A Napoli “Lunga vita al Montepulciano d’Abruzzo” seminario-evento dedicato al Principe dei vini abruzzesi

Il 2019 si apre all’insegna del gusto con il seminario “Lunga vita al Montepulciano d’Abruzzo”, organizzato dal Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo in collaborazione con la Fondazione Italiana Sommelier di Napoli, che si terrà venerdì 1 febbraio a partire dalle ore 19:00 presso le sale del Grand Hotel Oriente di Napoli.

L’evento, aperto ad operatori del settore e appassionati di grandi vini, sarà interamente dedicato al principe dei vini abruzzesi, il rosso rubino più amato: il Montepulciano d’Abruzzo, uno dei vini più diffusi in Italia e all’estero, con oltre 100 milioni di bottiglie prodotte ogni anno e presente in ben 70 Paesi nel mondo.
Relatrice dell’incontro la dott.ssa Alessia Borrelli, docente e rappresentante FIS, che illustrerà al pubblico il carattere poliedrico di questo vino ambasciatore dell’Abruzzo nel mondo. Un viaggio sensoriale attraverso tutto l’Abruzzo con otto grandi selezioni prodotte in territori ed altitudini differenti: Montepulciano d’Abruzzo 2017 Tenuta Tre Gemme, Montepulciano d’Abruzzo 2016 Nic Tartaglia, Montepulciano d’Abruzzo Duca Thaulero Riserva 2014 Casal Thaulero, Montepulciano d’Abruzzo Alcade 2014 Colle Moro, Montepulciano d’Abruzzo Riserva 2013 Nicola Di Sipio, Montepulciano d’Abruzzo Riserva 2012 Filomusi Guelfi, Montepulciano d’Abruzzo Laus Vitae Riserva 2012 Codice Citra e Montepulciano d’Abruzzo Coste di Moro 2010 Cantina di Orsogna.

Con questo seminario il Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo porta avanti anche nel 2019 il fitto calendario di eventi a scala internazionale avviati nel 2018 in occasione del 50° anniversario dell’istituzione della DOC del Montepulciano d’Abruzzo e mirati alla valorizzazione della produzione vitvinicola regionale e di tutto il territorio abruzzese in cui bellezza, storia, natura, paesaggio e viticoltura si fondono in maniera inscindibile.