Cinemadivino

L’idea è originale: portare il cinema direttamente nelle cantine e nelle aie delle aziende vinicole. L’obiettivo: valorizzare il territorio e i prodotti enogastronomici tipici di alcune delle più importanti aree enologiche d’Italia. Questa in sintesi, estrema sintesi, “Cinemadivino – I grandi film si gustano in cantina”, la rassegna cinematografica itinerante che porterà il grande schermo direttamente nei luoghi dove nasce e si produce il vino.

Fino al 2 settembre si snoderà un intenso calendario di appuntamenti fra (da Nord a Sud) Piemonte, Marche, Toscana, Umbria, Abruzzo, Sardegna, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria, oltre ovviamente l’Emilia Romagna, dove la rassegna è nata ben 11 anni or sono. In totale saranno oltre 100 serate. “Cinemadivino” non è una “semplice” rassegna cinematografica, ma è convivialità, piacere di stare insieme e soprattutto scoperta del territorio, di alcune sue eccellenze enogastronomiche, a partire ovviamente dal vino e di quelle persone che, con impegno e dedizione, tengono alto il nome dell’enologia locale e non solo. Infatti la formula vincente di “Cinemadivino” è quella di presentare sul grande schermo i film sorseggiando un calice di vino e gustando alcuni piatti tipici preparati nello spazio gastronomico gestito direttamente dalle aziende oppure proposti dal “Food Truck” di Cinemadivino, il furgone viaggiante che porterà nelle cantine i piatti pensati in collaborazione con importanti chef e lo “street food” di qualità. Con un calice di buon vino in mano, sotto un cielo stellato (si spera!) e coi vigneti a far da sfondo, gli spettatori non assisteranno “solamente” a un film, ma vivranno un’esperienza assolutamente unica, magica, da mettere nella scatola dei ricordi dell’estate 2014. Le aziende saranno pronte a ospitare gli spettatori dalle ore 19.30 con le degustazioni, mentre dalle ore 20 sarà possibile effettuare anche una visita guidata delle cantine. L’inizio delle proiezioni è fissato verso le 21.30. Per chi lo desidera, alle ore 20.00 è possibile cenare in cantina. Il costo del biglietto d’ingresso solitamente è di 12 euro (ridotto 10), in alcune regioni può subire variazioni di prezzo e comprende la visione del film, la visita guidata alla cantina e l’assaggio di tre calici di vino. Tutto il programma su www.cinemadivino.net