Gli USA alla scoperta della Maremma toscana

Il Consorzio Tutela Vini della Maremma Toscana racconta i suoi vini e le eccellenze – gastronomiche, paesaggistiche e storiche – del territorio

In un’ottica di promozione dei vini e del territorio della Maremma il Consorzio Tutela Vini della Maremma Toscana ospita, dal 15 al 20 ottobre, una delegazione di giornalisti provenienti dagli Stati Uniti d’America.

Perseveriamo nel nostro progetto di valorizzazione e comunicazione di questa nostra terra che si propone come la Toscana alternativa del vino e che ha molto da raccontare”, spiega il Presidente del Consorzio Francesco Mazzei a poco più di un anno dal suo incarico. “Il mercato USA si conferma strategico per il settore ed è quindi essenziale – per una realtà giovane e variegata come la nostra -  approcciarlo  con una promozione integrata volta a far conoscere sempre più non solo il vino come prodotto ma anche le storie, la cultura e tutto ciò che vi sta dietro“, aggiunge Mazzei che poi conclude riportando l’attenzione sulla necessità di fare sistema “avvalendoci della collaborazione di tante realtà – che vanno dall’ospitalità alla gastronomia – vogliamo far vivere ai giornalisti selezionati un’esperienza a trecentosessanta gradi targata Maremma Toscana affinché possano darne voce al pubblico del loro Paese”.

Un programma fitto di appuntamenti per la delegazione che avrà l’opportunità di conoscere meglio il territorio, i suoi prodotti e le tante bellezze storiche e naturalistiche. Tour guidati tra le aziende produttrici di vino DOC Maremma Toscana e di particolari eccellenze gastronomiche (Caseificio il Fiorino e Frantoio Franci), degustazioni tematiche, visite in luoghi simbolo del territorio, trattamenti presso l’Hotel Terme di Saturnia.  Da Massa Marittima passando per la Necropoli etrusca di Sovana fino a Pitigliano, l’itinerario è stato studiato per offrire una vera full immersion in questa parte di Toscana tutta da scoprire.
Non mancheranno i momenti gourmet – che vedono coinvolti ristoranti stellati e d’eccellenza come Il Pellicano (Porto Ercole), Da Caino (Montemerano), Locanda La Luna (Tirli) e Osteria del Mare (Castiglione della Pescaia) – e un Magnum party a conclusione di questo viaggio con di nuovo le Aziende socie del Consorzio protagoniste assieme ai loro vini e ad una selezione di prodotti tipici locali d’eccellenza tra i quali le mozzarelle di bufala del Caseificio Inno al Sole, i salumi di Subissati, i formaggi del Caseificio di Manciano, il nuovo formaggio stagionato “Gran Maremma” del Consorzio Latte Maremma e i prodotti sott’olio, le creme e le composte dell’Azienda Agricola La Màgia”.