Presentato in Regione Toscana Girolio d’Italia #10: turismo lento e scoperta del paesaggio olivetato quale bene culturale da tutelare

Sabato 30 e domenica 31 marzo parte da Castiglion Fiorentino (Arezzo), il tour dell’extravergine promosso dall’Associazione Nazionale Città dell’Olio attraverso i coordinamenti regionali

Nella conferenza stampa che si è tenuta il 20 marzo 2019 in Palazzo Strozzi Sacrati a Firenze è stata presentata la prima tappa a Castiglion Fiorentino con ospiti d’eccezione Antonio Tajani, Presidente del Parlamento Europeo che ha dato l’’Alto Patrocinio” all’evento e il prof. Vittorio Sgarbi che terrà la Lectio Magistralis “La Bellezza dell’Olio”. Nell’occasione della conferenza stampa è stato presentato anche il convegno “ll paesaggio olivetato del Comune di Murlo: percorsi e strategie di valorizzazione” che si svolgerà a Murlo (Siena) il 22 marzo 2019 ed è stato firmato, dai nuovi aderenti, un addendum al Protocollo d’Intesa per la promozione e valorizzazione dei territori e della cultura dell’olio extra vergine di oliva della Toscana che è stato sottoscritto il 25 ottobre 2018 da Regione Toscana, Ente Terre Regionali Toscane e Associazione nazionale Città dell’Olio.

Turismo lento e scoperta del paesaggio olivetato. Girolio d’Italia, il tour dell’extravergine promosso dall’Associazione nazionale Città dell’Olio, attraverso i coordinamenti regionali festeggia la decima edizione, partendo dalla Toscana – prima tappa a Castiglion Fiorentino (AR) in programma il 30 e 31 marzo – per celebrare la bellezza dell’olio e del territorio da cui nasce, quale bene culturale da tutelare e valorizzare ed esperienza turistica da vivere.

L’evento – presentato oggi in Regione Toscana, ha avuto l’Alto Patrocinio del Parlamento Europeo e vedrà la partecipazione al convegno inaugurale del Presidente Parlamento Europeo Antonio Tajani (sabato 30 marzo ore 16.30 presso la Sala Conferenze S. Angelo al Cassero).

Corsi di degustazione, mercatini dell’olio, percorsi di trekking tra gli olivi, momenti di conviviali come la Bruschetta in Piazza, menù a tema nei ristoranti della città, arricchiranno il programma di incontri e approfondimenti che si concluderà con la Lectio Magistralis del prof. Vittorio Sgarbi “La Bellezza dell’Olio” (domenica 31 marzo ore 17,00 al Teatro Comunale Mario Spina).

Il taglio del nastro di Girolio d’Italia avrà luogo sabato 30 marzo alle 10.30 durante la cerimonia ufficiale in Piazza del Municipio con il coinvolgimento delle scuole e l’intonazione dell’Inno nazionale. Nel pomeriggio dalle 16.30 in poi, si terrà il convegno tecnico scientifico sull’olio che vedrà gli interventi di Mario Agnelli Sindaco di Castiglion Fiorentino, Enrico Lupi Presidente dell’Associazione nazionale Città dell’Olio, Massimo Guasconi Presidente della CCIAA Arezzo–Siena, Silvia Chiassai Presidente della Provincia Arezzo, Fulvio Gazzola Presidente dell’Associazione Bandiere Arancioni, Carlo Cambi giornalista enogastronomico, Marco Remaschi Assessore all’Agricoltura della Regione Toscana e le conclusioni di Antonio Tajani Presidente del Parlamento Europeo.